• Dott.ssa Greta Cosso

Giochi educativi e dove trovarli – Attenti al pesce palla!

In un giorno uggioso mi imbattei in una frase particolarmente significativa per chiunque sia stato bambino. La frase recitava più o meno questo concetto “E dimmi, sei riuscito a diventare l’adulto che sognavi di diventare da bambino?”. La risposta è ovviamente molto personale, ma credo che che ognuno di noi da piccolo immaginava di diventare un astronauta o un pirata, e sebbene molti desideri fossero irrealistici per il mondo degli adulti, ognuno di noi ci credeva come si credeva nella polvere di fata o che una borsa potesse contenere un intero attaccapanni.


Da bambina, ogni settimana volevo fare un mestiere diverso: dalla stilista di moda all’esploratrice di tombe antiche e sebbene questi mestieri siano proprio agli antipodi, presentano una caratteristica in comune: lasciare un segno. Non importa se si trattasse di un abito fatto con la carta delle caramelle o una scoperta eccezionale, ho sempre pensato che nella vita volevo essere utile.

Forse perché sono un ariete ascendete scorpione, mi divertivo nel tenermi affaccendata, come se nella mia mente ci fossero sempre centinaia di finestre aperte come sul mio desktop. Ecco perché con il tempo un’idea ha cominciato a delinearsi in modo sempre più chiaro. Che cosa unisce tutti i bambini del mondo e che può essere utile ma anche divertente?

Ideato nel 2017 durante il mio percorso di specializzazione in Neuropsicologia dell’età evolutiva, “Attenti al pesce palla!” ha visto la luce la settimana scorsa grazie al sostegno della casa editrice Upbility, che ha creduto in questo progetto fin dall’inizio.


Questo gioco è un esercizio divertente ed educativo che può essere utilizzato per stimolare molte abilità cognitive. Adatto dai 3 anni d’età, i tre giochi educativi all’interno sono stati pensati per mantenere il bambino in uno stato di attenzione continua e quindi risulta essere un buon esercizio per esempio all’inizio di ogni seduta o per richiamare l’attenzione dopo una pausa.

Lo scopo dei primi due giochi “Riporta a casa tutti gli animali” e “Il gioco dei colori” è quello di classificare i diversi animali, stando attenti a rispettare le regole dell’attività. La proposta “Bomba” è stata ideata per stimolare il bambino con disturbo fonologico sui gruppi consonantici complessi, mantenendo sempre l’attenzione ad evitare il pesce palla. “Attenti al pesce palla” è facile da usare in quanto è stato pensato per essere utilizzato non solo da specialisti, ma anche da insegnanti e genitori.


All’interno del pdf troverete 29 pagine tra cui 134 carte stampabili illustrate, 2 tabelloni colorati in formato A4 3 proposte di attività. Le attività mirano a stimolare la flessibilità cognitiva, la working memory e l’inibizione. A seconda dell’età del bambino, si potrà scegliere la versione più adatta (Easy, Medium, Tricky).

Attenti al pesce palla!” è compatibile con PC / Mac, Tablet, E-Reader.

Quindi alla domanda “E dimmi, sei riuscito a diventare l’adulto che sognavi di diventare da bambino?” risponderei “Sono un’inventrice di giochi, direi che come partenza non è male”

Sperando di aver contribuito a farvi passare dei pomeriggi giocosi, vi aspetto per il prossimo appuntamento con la rubrica Giochi educativi e dove trovarli!.

Dott.ssa Greta Cosso

Logopedista

62 visualizzazioni

©2020 di ApprendiMente. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now